Elkann chiude Business Insider Italia. Aumentano gli esuberi nei giornali

 

ROMA - Il giornale online Business Insider, edito dalla Gedi di John Elkann, ha cessato le pubblicazioni. Cliccando sui link ancora esistenti di Business Insider Italia si viene reindirizzati alla URL statunitense. Business Insider Italia faceva parte del Gruppo Gedi, che lo pubblicava grazie a un accordo con il grande editore tedesco Axel Springer.

 

I due editori – spiega Il Post – hanno deciso di non rinnovare l’accordo, che scadeva quest’anno. Negli ultimi mesi se ne era parlato, ma non erano state date spiegazioni per il mancato rinnovo e la chiusura non era stata annunciata. Business Insider Italia era nato a novembre del 2016 e si era costruito un piccolo spazio nell’informazione italiana (secondo gli ultimi dati disponibili era 50mo nel traffico tra le testate italiane), anche grazie alle possibilità del suo editore e alla fama internazionale del suo marchio.

 

Business Insider Italia ha sempre avuto – ricorda Il Post – una redazione piuttosto piccola, che si avvaleva di tanti collaboratori esterni. E questo permetterà di ricollocare più facilmente nelle altre testate del Gruppo Gedi i giornalisti che lavoravano in redazione, chiudendo invece tutte le collaborazioni.

 

I redattori di Business Insider saranno probabilmente ricollocati presso le redazioni dei due giornali più grandi del gruppo Gedi, cioè La Repubblica e La Stampa. Ma questi hanno già un problema di esuberi la cui portata non si conosce ancora. Il numero è probabilmente destinato ad aumentare, data la grave situazione che attraversa gran parte della stampa italiana, con un calo delle vendite e una pubblicità a livelli ancora bassi, come dimostrano i recenti dati Ads.

***