DA FINCANTIERI SUPPORTO A DSME PER LE PORTAEREI SUDCOREANE

 

TRIESTE - La Fincantieri, guidata da Giuseppe Bono, ha firmato un contratto con Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering (DSME) per il supporto alla fase concettuale di design delle nuove portaerei CVX della Marina Sudcoreana.

 

Il programma relativo all’unità capoclasse prevede la gara per il Basic Design a partire dalla seconda metà del 2021, mentre la progettazione di dettaglio e la costruzione prenderanno avvio negli anni successivi.

 

La firma è avvenuta tra Jung Woo Sung, Vice President Naval & Special Ship Marketing Division di DSME, e Marco Cerruti, Regional Sales Manager di Fincantieri, alla presenza di Federico Failla, Ambasciatore d’Italia a Seul, dell’Ammiraglio di Squadra Dario Giacomin, Vice Segretario Generale e Vice Direttore Nazionale degli Armamenti, e dell’Ammiraglio di Divisione Antonio Natale, Advisor del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare.

 

Fincantieri fornirà a DSME una consulenza sulla base dell’esperienza maturata con la costruzione della LHD (Landing Helicopter Dock) TRIESTE, che verrà consegnata il prossimo anno alla nostra Marina Militare.

Con questo accordo Fincantieri rafforza la propria presenza nel Paese, dove la controllata Seastema collabora alla realizzazione delle 8 nuove fregate classe DAEGU (FFX-II), fornendo il sistema di gestione integrato della piattaforma SEASNAVY.